RUOTA IL TELEFONO
PER NAVIGARE SUL SITO

Montanarine napoletane, ricetta pizza fritta napoletana

La Montanara Napoletana, conosciuta anche come pizza fritta o pizzella fritta, condita con salsa di pomodoro e formaggio, ottima da gustare in ogni occasione. Una ricetta facile da realizzare. L’impasto è quello classico della pizza napoletana.

Ingredienti per 10 montanarine
– 350 gr. di farina
– 250 gr. di acqua
– 12 gr. di sale
– 2 gr. lievito fresco

Preparate l’impasto unendo farina, lievito e acqua (poco per volta). Appena otterrete un composto abbastanza omogeneo, inserite il sale e continuate ad impastare finchè l’impasto non si presenti liscio e non appiccicoso.
Lasciate in ciotola coperta a temperatura ambiente quasi fino al raddoppio. Spostate successivamente l’impasto in frigo per 8/12 ore. Tre ore prima della cottura, preparate i panetti da 60 gr. cad. e lasciateli su un piano a lievitare (copriteli con carta forno o con un canovaccio).
Preparate il sugo facendo soffriggere in una padella dell’aglio fino a doratura. Unite il pomodoro, il sale e un pò di origano secco. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti.
Preparate una padella con dell’olio e portatelo a 180° C. Stendete i panetti a mano senza premere sul bordo, in modo da lasciare il classico cornicione.
Cuocete circa 1 minuto per lato. Condite con sugo di pomodoro e una spolverata di formaggio.
Se preferite, ripassate le pizze fritte nel forno per circa 5 minuti a 180° C.
That’s All!

NOTE
Volendo eliminare il passaggio in frigo, lasciate riposare l’impasto appena fatto per almeno 4 ore a temperatura ambiente. Procedete alla staglio dei panetti e lasciateli per altre 2 ore sempre a temperatura ambiente (coperti con canovaccio).


condividi su Facebook condividi su Twitter condividi su Pinterest condividi su Whatsapp condividi su Telegram

powered by AlchimiaDigitale